DELITTO DI PERUGIA: CHIESTO L’ERGASTOLO PER AMANDA KNOX E RAFFAELE SOLLECITO

Mentre al processo d’appello Rudi Guede si proclama innocente (senza venire creduto a quanto pare), i pm hanno chiesto l’ergastolo per Amanda Knox, che divideva l’appartamento con Meredith (la vittima), e il suo fidanzato Raffaele Sollecito. Secondo quanto riporta il sito dell’agenzia ANSA: E’ stato il Pm Giuliano Mignini a presentare le richieste alla corte. Oltre all’ergastolo per i due … Continua a leggere

OMICIDIO DEL TRANSESSUALE BRENDA: FATTO INQUIETANTE SECONDO L’AVVOCATO DI MARRAZZO

Il transessuale Brenda, che pare abbia avuto alcuni incontri con Marrazzo, secondo  quanto dichiarato dall’ex governatore della regione Lazio, è stato trovato morto, mezzo carbonizzato in un seminterrato, il suo computer gettato nel lavandino…il pm indaga per omicidio volontario. In realtà era un altro transessuale, di nome Natalie, ad avere rapporti stretti ed assidui con Marrazzo, stando ai risultati delle … Continua a leggere

CASO CUCCHI, SPUNTA UN TESTIMONE

A quanto sembra ci sarebbe un testimone, un detenuto che è pronto a raccontare il pestaggio subito nella cella di sicurezza da Cucchi. E quanto ha dichiarato l’avvocato della famiglia Cucchi., mentre alcuni siti web hanno reso pubblica la documentazione medica del ragazzo morto 6 giorni dopo l’arresto. Intanto, siccome i periti non hanno saputo dire se le lesioni riportate … Continua a leggere

VIA IL CROCIFISSO DALLE CLASSI ITALIANE

Per chi ancora non lo sapesse una sentenza della Corte Europea (contro cui lo Stato italiano ha già presentato ricorso) ha di fatto abolito il crocifisso dalle classi delle scuole italiane: motivo? Lede il diritto dei genitori che non sono di credo cattolico/cristiano di educare i loro figli alla religione da loro voluta. Certo, come se un simbolo, da solo, … Continua a leggere

Lo scandalo del caso Cucchi

Un ragazzo muore dopo l’arresto, in un ospedale giudiziario senza che alla famiglia sia concesso di vederlo e di avere notizie delle sue condizioni di salute se non dopo la morte del giovane. Già in tribunale, a quanto ha dichiarato la sorella del ragazzo alla trasmissione ANNOZERO, l’avevano visto con il volto orrendamente tumefatto… Ora come dice giustamente la Camera … Continua a leggere

BERLUSCONI IN TV PIU’ COMICO DI CROZZA

Ieri sera, appuntamento televisivo che a casa mia non si perde mai (tranne per la sottoscritta): puntata di Ballarò. Io non sopporto molto quella trasmissione perchè è alla stregua di tutte le altre che ospitano ministri e parlamentari: tutti urlano e si agitano uno sull’altro e non si capisce quasi niente di quel che dicono (a parte le battute al … Continua a leggere

ESCORT E PORNOSTAR NUOVE PROTAGONISTE -2

Una cosa è certa, l’Italia è un paese che sta andando, scusate il “francesismo” , a puttane. In senso proprio e pure figurato. La sola differenza ormai esistente tra destra e sinistra, stando ai media, è che a destra si preferiscono le escort mentre a sinistra si propende per i trans …sarà per essere più trasgressivi…in ogni caso sempre di … Continua a leggere

Ma i ragazzini di oggi si sono tutti bevuti il cervello?

In questi giorni la cronaca ci parla di delitti commessi da ragazzini e anche di ragazzini che perdono la vita in maniera assurda: a Torino un teppistello di 18 anni ha ucciso, prendendolo a pugni, un pensionato reo di avergli fatto notare che non poteva salire sull’autobus con la bicicletta, difendendo l’autista che il ragazzetto stava insultando. Oggi sento di … Continua a leggere

LODO ALFANO ILLEGITTIMO…SENTENZA SCONTATA?

Ultime dall’Italia: il lodo Alfano è stato ritenuto illegittimo dalla Consulta…si attendono le motivazioni ma pare che a maggioranza di 9 contro 6 sia stato stabilito che per attuare questo tipo di modifiche si debba ricorrere a una legge costituzionale e non a una legge ordinaria. Sempre a maggioranza la Consulta ha anche stabilito che questo lodo violerebbe l’art. 3 … Continua a leggere

ESCORT E PORNOSTAR NUOVE PROTAGONISTE -1

Se c’è una cosa che mi fa fortemente girare le scatole è sapere che mentre noi dobbiamo lavorare fino a quando non siamo totalmente rimbambiti dall’età, gli appartenenti al parlamento, dopo solo due legislature possono andarsene in pensione a spese nostre. E le scatole mi girano ancora più forte sapendo che tra questi c’è anche una certa Cicciolina… Mi domando … Continua a leggere